Formazione Finanziata

Attraverso i FONDI INTERPROFESSIONALI tutte le imprese e le scuole del territorio italiano possono accedere alla FORMAZIONE FINANZIATA attraverso la partecipazione ai bandi pubblicati dai fondi stessi.

I FONDI INTERPROFESSIONALI sono organismi promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle parti sociali attraverso specifici accordi interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori, maggiormente rappresentative sul piano nazionale e che consentono di destinare la quota dello 0,30% che le aziende versano all’INPS per il "contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria", alla formazione dei propri dipendenti.

Possono essere istituiti Fondi Paritetici Interprofessionali per ciascuno dei settori economici dell´industria, dell´agricoltura, del terziario e dell´artigianato; gli Accordi Interconfederali possono prevedere l´istituzione di Fondi anche per settori diversi, nonché, all´interno degli stessi, la costituzione di un´apposita sezione per la formazione dei dirigenti.

Essi finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali che le imprese e le scuole, in forma singola o associata, decideranno di realizzare per i propri dipendenti.

A tale fondi possono aderire tutte le imprese e le scuole per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui alla legge n. 845/1978, possono liberamente aderire ad uno dei Fondi Interprofessionali esistenti e, conseguentemente, richiedere a quest’ultimo contributi a fondo perduto per la formazione dei propri dipendenti. Per i datori di lavoro che non aderiscono ai Fondi Paritetici Interprofessionali resta comunque fermo l’obbligo di versare all´INPS il contributo integrativo secondo le consuete modalità.

Aderire a un Fondo Interprofessionale è semplice e non è a titolo oneroso in quanto rappresenta esclusivamente la possibilità di investire parte dei contributi versati obbligatoriamente in azioni formative per i lavoratori. L’adesione è revocabile, ha validità annuale e si intende tacitamente prorogata, salvo disdetta. Ogni impresa può aderire solamente ad un Fondo, anche di settore diverso da quello di appartenenza.

Di seguti sono riportarti i fondi che attualmente ACONS propone ai suoi clienti
 
for_te.jpg fondimpresa_3.jpg
Vuoi maggiori informazioni ?